EVENTO Tag

Zona i. Days – 14 e 15 Maggio zona industriale San Cataldo

Con gli innovatori della rete Sicilian Valley, con Consorzio Arca, FabLab Palermo, FabLab Western Sicily, Palestra Per la Mente e tante altre personalità, scopriremo come sia possibile rilanciare territori complessi grazie a creatività e innovazione sociale. Vi aspettiamo a Zona i. a San Cataldo il 14 e il 15 di Maggio all’evento Zona i. Days organizzato da P.R.I.S.M.E.D.
Noi in
collaborazione con il partner Promimpresa Società Benefit Srl, nell’ambito del progetto ALLER organizzeremo il workshop dal titolo: Oltre L’isola: costruire relazioni per lo sviluppo imprenditoriale (domenica 15 ore 12.00).
Prenota il tuo posto qui: https://bit.ly/3PmGD2f

Il workshop ha lo scopo di presentare strumenti e metodologie del progetto ALLER. ALLER si pone come facilitatore del cambiamento delle comunità attraverso un percorso partecipativo capace di sfruttare il potere innovativo delle tecnologie e dei modelli di business delle startups.

Zona i. è il primo centro per l’innovazione sociale e startup studio del centro Sicilia. Uno spazio di oltre 1200 m² dove innovatori sociali, creativi, designer e makers scambiano idee e progettualità legate a innovazione e impatto sociale.
Lo spazio si inserisce nell’area industriale di San Cataldo e punta a replicare l’esperienza in diverse aree industriali ed ex-industriali del territorio nazionale. Numerosi spazi abbandonati in questi luoghi sono spesso il risultato di storie territoriali che spesso si incrociano con quelle economiche e di impresa, dove la globalizzazione, l’economia digitale e l’innovazione giocano oggi un ruolo cruciale per la sopravvivenza e lo sviluppo delle stesse aziende. Rigenerare un’ex area industriale significa rilanciare un’intera area, arricchire la città in cui si trova e dare nuovo valore ai territori.
Scopri il programma ed iscriviti: https://bit.ly/3PmGD2f
0

Electronic Partecipatory Meeting ALLER: un evento partecipativo per discutere della rete degli attori dell’ecosistema dell’innovazione in Tunisia e in Sicilia

Come creare e valorizzare una rete degli attori dell’ecosistema dell’innovazione in Tunisia e in Sicilia? Vuoi discutere e condividere insieme ad imprenditori, docenti e portatori di interesse le principali opportunità e sfide di questo processo?

A partire dai principali risultati emersi nel corso del progetto transfrontaliero ALLER proporremo un momento di incontro e dibattito tra portatori di interesse e promotori di iniziative che seguirà le modalità dell’Electronic Partecipatory Meeting, una particolare tipologia di focus group che prevede la partecipazione civica per includere la facilitazione delle pratiche collaborative all’interno di ecosistemi e filiere professionali.Partecipa all’EPM che si svolgerà ad ARCA, venerdì 29 Aprile dalle ore 9.30 alle ore 13.30.Per iscriversi, inviare una mail a info@consorzioarca.it

Quali sono gli obiettivi del progetto ALLER?

ALLER – Alliances Entrepreneuriales dans le cadre de Réseaux transfrontaliers, è un progetto finanziato nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera ENI Italia-Tunisia 2014 – 2020, di cui ARCA è capofila, che mira a sviluppare il potere trasformativo dell’azione imprenditoriale nei territori transfrontalieri interessati, mettendo in rete gli attori dell’ecosistema dell’innovazione in Tunisia e Sicilia.

ALLER si propone di aiutare i giovani dei territori transfrontalieri a costruire il loro futuro lavoro partendo dal loro spirito di innovazione, attraverso la creazione di nuove imprese ad alta intensità di conoscenze tramite alleanze tecniche, tecnologiche e commerciali che sostengano la creazione di imprese.

I partner sono impegnati a rafforzare i sistemi di sostegno alla creazione di impresa e a consolidare alleanze di natura tecnica, tecnologica e commerciale tra le parti interessate dell’innovazione e dell’imprenditorialità nei territori coinvolti.

Chi può partecipare

Tutte le persone, aziende, enti o istituzioni che si occupano di innovazione, creazione di impresa e imprenditorialità giovanile.

Cos’è l’EPM?

Electronic Partecipatory Meeting è un evento di democrazia deliberativa.
È un forum in grado di permettere l’interazione e la discussione, in contemporanea, di molte di persone per affrontare temi di interesse pubblico e prendere posizione sulle politiche locali.

Di cosa si compone l’EPM

Una discussione informata e supportata da facilitatori preparati allo scopo.

Una grande sala in cui partecipanti siedono intorno a tavoli in gruppi di 6-8 persone insieme a un operatore con il compito di facilitare la discussione e di trascriverne gli argomenti trattati.

Gli esiti delle discussioni sono sottoposti a lettura pubblica, approvati e, insieme alle votazioni, confluiscono in un instant report che viene consegnato seduta stante a ogni partecipante.

In sintesi l’EPM è:

Informazione e approfondimento grazie agli apporti di documenti ed esperti.

Discussione che coinvolge contemporaneamente svariati piccoli gruppi.

Sintesi dei temi e restituzione di questioni ai partecipanti che possono esprimersi in modo diretto votando individualmente mediante tastiere o telecomandi.

Di cosa discuteremo:

La vostra partecipazione attiva contribuirà a creare condizioni favorevoli alla nascita e alla crescita di nuove imprese promosse da giovani innovatori, studenti universitari, donne nei settori del Tessile e abbigliamento, Salute e Benessere, Innovazione nei servizi pubblici, Agroalimentare.

Questa azione rafforzerà un contesto favorevole all’innovazione e allo sviluppo tecnologico, ispirato all’approccio Living Lab e sostenuto da un ambiente collaborativo di Innovazione Aperta, facilitando gli scambi di conoscenze tra la ricerca e l’industria allo scopo comune di sfruttare il valore commerciale dei risultati della ricerca e di creare posti di lavoro qualificati.

Dove si svolge e quanto dura

Il nostro EPM si svolgerà in presenza presso i locali del Consorzio ARCA (Viale delle Scienze edificio 16 – Palermo), venerdì 29 Aprile dalle ore 9.30 alle ore 13.30.

Al termine verrà offerto un Light Lunch

Come iscriversi

Per partecipare all’EPM ALLER, sarà sufficiente inviare una mail a info@consorzioarca.it indicando Nome e Cognome ed azienda o ente di appartenenza.

0